Nuove Prospettive

 

Leggo che un giovane e promettente (ancora non ha vinto gnente manco a bigliardino, ma è uno dei trascinatori della brillante stagione in corso della sua squadra, intanto) calciatore sta meditando di impugnare il contratto che ha firmato col club.

Sostiene – lui, o per lui qualcuno dell’entourage – che quando ha firmato non era sereno. Poveraccio.

Se fossi il club non la prenderei troppo sottogamba: per dire, per annullare un matrimonio cattolico basta e avanza, come scusa. Va’ a vede che giudice je casca…

Io impernierei, sempre se fossi il club, le controdeduzioni sul fatto che il giovane era semmai preoccupato, all’epoca, per l’esame di maturità.

 

Annunci
Pubblicato in ...ma il più delle volte, Accomodante, arbeit macht frei, AriaFritta, cazzeggio libero, Dice Il Saggio, Diti, E Chi Se Ne Frega, Le Magnifiche Sorti, Ma Anche, Radici, rossa come..., sapevàtelo, tempi moderni | 1 commento

All Cops…?

 

Ho visto un istruttivo filmetto in cui un Tutore Dell’Ordine dà una pettinata di mitraglietta a un tizio terrorizzato (preveggente, il ragazzo) e piangente, inginocchiato in un corridoio.

Il Difensore Della Collettività è stato assolto, naturalmente. Non so se approvare – come si dice in questi casi, “aspettiamo le motivazioni” – ma capisco: era il corridoio di un albergo e ci saranno stati – anche se io non li ho visti – decine di estintori, d’attorno.

 

Pubblicato in ...ma il più delle volte, Accomodante, Dice Il Saggio, Le Magnifiche Sorti, Ma Anche, Questa è la divisa che consente, sapevàtelo, tempi moderni | Lascia un commento

Nobiltà Oggi

 

(mi piace raccontare a me stesso e a voi, diletti treggatti, che io non mi occupo di pallone. Ma purtroppo non è vero. Io mi trastullo – a casaccio – di ogni e qualsiasi cazzata; dunque anche di pallone)

Una frase sibillina pronunciata dal numero due della Juventus, Pavel Nedved, e indirizzata a Paulo Dybala, per giunta in un’occasione ufficiale. Un dardo che ha fatto calare il gelo tra l’entourage dell’argentino e la società bianconera in un…

…solo per osservare che persino un trequartiabbondantidipippa come Dybala al giorno d’oggi c’ha l’entourage! E allora Messi che c’ha? Una contea?

(e io che continuo ad allacciarmi le scarpe da solo. O tempora)

 

Pubblicato in ...ma il più delle volte, Accomodante, arbeit macht frei, AriaFritta, cazzeggio libero, Dice Il Saggio, Diti, E Chi Se Ne Frega, gialla come er sole, rossa come..., sapevàtelo, tempi moderni | Lascia un commento

Altro Giro Altro Regalo

 

Grasso ha poi spiegato il percorso che lo ha portato
ad accettare il ruolo di leader politico
(repubblica.it)

Io non guardo la tele, e men che meno la tele italiana. Così mi sono perso la supercazzspiegazione.

Già illotempore mi chiesi chi/cosa avesse promesso/minacciato cosa a Monti – già SenatoreAvvita e SalvatoreDellaPatria, fra gli altri titoli&onori – per indurlo a uscire in tv a mietere (hahaha) voti con un cagnolino in braccio.

Nessuna delle risposte che mi diedi allora mi soddisfece; e poche erano ostensibili*.

Ma vedo che chi organizza il circo nutre fiducia ferrea nella memoria da pesce rosso dell’elettorato.

* intendo dire: prive di rilevanza penale o civile

 

Pubblicato in "E stiamo bei freschi di tasse e tutto, Natalia", ...ma il più delle volte, Accomodante, arbeit macht frei, Dice Il Saggio, E Chi Se Ne Frega, Fred Flinstone, In Marcia!, Ma Anche, sapevàtelo, Sud, tempi moderni, UsqueTandem | 2 commenti

Biostatico

 

Si può pontificare su qualcosa di cui si è assolutamente ignoranti e oltretutto pressoché indifferenti?

Maccerto, cazzo. È per questo che hanno inventato i blog. O perlomeno, è per questo che io ne ho uno.

Oggi tocca all’agricoltura biodinamica.

Da qualche tempo sospetto – e pacatamente sostengo – che la funzione del cibo è

far passare la fame.

E spero che anche gli asceti più intransigenti e i gourmet più estremisti concordino sul fatto che per togliere la fame a settemiliardieffischi quanti siamo più gli animali da vanità da compagnia, un po’ di chimica fa comodo. Un po’ di genetica, un po’ di industria conserviera…

Poi, è chiaro, ci sono dei raffinati che sanno distinguere* fra una bottiglia di vino da otto euro e una da ottomila, fra un maiale allevato a ghiande e uno ingrassato a scarti e mangimi, fra un bue di stalla e un bue kobe cui le geishe massaggiano il culo** fin da vitello.
E sono disposti, potendo, a pagarsi la differenza.
Facciano.

E ben ci saranno degli ossessi che esigono che le loro olive siano raccolte quando Urano esce dall’Acquario!
O quanto meno, che chi gliele vende li rassicuri in proposito.
Facciano.

Solo, sopportino serenamente la commiserazione altrui, e vivremo tutti più felici e contenti.

* poi vabbè ci sono quelli che millantano; e a loro si augurano qui le truffe più beffarde
** ma sarà vero poi…?

Pubblicato in Accomodante, AriaFritta, cazzeggio libero, Dice Il Saggio, E Chi Se Ne Frega, Le Magnifiche Sorti, Ma Anche, sapevàtelo, tempi moderni | 2 commenti

Per Educarli

 

Leggo che una signora veneta – titolare di responsabilità pubbliche, eh; e non l’ha detto al bar – proclama che l’unico modo di educare* i bambini zingari** è sottrarli ai genitori.

Intanto mi segno il segno dei tempi: ben puoi sostenere una idea così, be’, singolare, e viva la libbertà! anzi, te rieleggeranno pure, e magari proprio grazie a questa intrepidata.
Ma se apri un sito di e per pischelle secche aspiranti secchissime qualcuno armato delle migliori intenzioni – nonché di idonei strumenti – cercherà di sbatterti in galera, o almeno di cacarti il cazzo come si deve, alla carta***. E se accompagni il tuo vecchio prozio al treno per la Svizzera, pure.

Nel merito: è un’idea così ovvia che può essere applicata a tutti. In particolare io personalmente indicherei, così sui due piedi: i figli dei nobili, i figli dei cattolici, i figli degli appassionati di FormulaUno, i figli FIVET, i figli dei percussionisti.
Ma sono sicuro, diletti treggatti, che ognuno di voi ha la sua più o meno lunga lista di intervento.

* oso intendere, per “educare”, “assimilare alla suddetta signora almeno quanto basta a non attirare la di lei riprovazione e/o il di lei disgusto”
** lo so che zingari non si dice e poi è pure sbagliato, ma mo non c’ho voglia di scegliere una etnia-sineddoche. E manco di fare un elenco di etnie. Famo a capisse
*** carta: dal bonario “Invito A Comparire” alla famigerata “Carta Bollata”, tutto fa brodo

 

Pubblicato in "E stiamo bei freschi di tasse e tutto, Natalia", ...ma il più delle volte, Accomodante, AriaFritta, Dice Il Saggio, E Chi Se Ne Frega, Fred Flinstone, Le Magnifiche Sorti, Ma Anche, Oh, Alamiro!, Questa è la divisa che consente, Radici, sapevàtelo, Sud, tempi moderni, UsqueTandem | 1 commento

Agitare Il Cane

 

In un filmetto di parecchi anni fa (io andavo al cinema, figuratevi…) il Presidente Degli Stati Uniti stava per restare appiccicato a uno scandaletto (lo stupretto di una minorennuccia) e allora dichiarava guerra all’Albania. Qualche povero stronzo poi si faceva male, ma sticazzi.

Io non credo di avere molto in comune con quel bel biondone laggiù, ma magari abbiamo visto gli stessi film.

(a semi-proposito: qualche tempo fa so’ stato bannato da un blog abbastanza divertente – tanto che ogni tanto insalutato e silente ci capito ancora – per aver sbagliato una risposta del Trivial; nun me ricordo la domanda, ma io dissi “Tel Aviv”. Che faccio, me riavvicino e ritento?)

 

Pubblicato in "E stiamo bei freschi di tasse e tutto, Natalia", ...ma il più delle volte, Accomodante, Blogroll, cazzeggio libero, Diti, E Chi Se Ne Frega, Fred Flinstone, Le Magnifiche Sorti, sapevàtelo, so' ragazzi, tempi moderni | Lascia un commento