Perle! A Noi!

 

Nella mia periodica visita al postribolo stavolta oh, m’è toccato un Pianoforte A Coda (il mio pianino, cui quasi m’ero affezionato, è stato venduto. Ma altri ne arriveranno; succede, agli schiavi).

Tedesco, per di più.

‘Na sciccheria. Tasti giallini, puro avorio. Appena restaurato, appena accordato, eccetera.

…che ve devo di’: chiassosamente sovradimensionato al mio talento, alle mie abilità, e – credo fermamente – alla mia sensibilità.

Ma intanto.

 

Pubblicato in 88, arbeit macht frei, AriaFritta, Dice Il Saggio, E Che So' Pasquale?, E Chi Se Ne Frega, lo Strumento si studia a casa... e da piccoli, Ma Anche, sapevàtelo, tempi moderni | Lascia un commento

Il Pacco

 

Intanto je l’avete levato, l’Afghanistan, a quei coglioni dei sovieticirussi. Bravi.

 

Pubblicato in "E stiamo bei freschi di tasse e tutto, Natalia", ...ma il più delle volte, Accomodante, cazzeggio libero, Chi Parla Male, Dice Il Saggio, Diti, Le Magnifiche Sorti, Noirtier de Villefort, sapevàtelo, tempi moderni | Lascia un commento

Non Avere Paura!

 

Vai, vai, figlia di Giannini. Vai a Parigi a fare l’Erasmus.

Oh, Science Politique! Che sfida elettrizzante, ci aspettiamo tutti grandi cose da te.

Papino è un po’ preoccupato ma, virilmente, non lo dà a vedere; a parte frignarlo sul più grande – o giù di lì – giornale italofono. Ma tanto, chiccazzo i legge iggiornali oggi. Italofoni, poi.

“Cerca di non farti mettere incinta – o almeno non da un morto di fame” a quanto pare non si usa più (o forse – boh, io non ho figli di nessun sesso – questa parte tocca alle mamme…?).
“Stai lontana dagli zainetti e dai furgoncini”, dice il saggio papà. Il Furgoncino in particolare… ‘sti pezzenti dovrebbero usarlo per consegnarti la baguette fragrante, e invece… non fidarti!

E – lo aggiungo io, ma sono sicuro di indovinare – se un dì vorrai tornare, onusta dell’inestimabile sapians politiq che solo Parigi sa infondere, vedrai che un qualcosa ti si troverà.

Al limite, recensirai per le colonne di Repubblica i “Bar Le Tabloid” e “Le Carillon” che ti si pareranno davanti.

Io ti leggerò, sappilo. Non vedo l’ora.

 

Pubblicato in ...ma il più delle volte, Accomodante, arbeit macht frei, Dice Il Saggio, E Chi Se Ne Frega, Le Avventure di Smerdjakov, Le Magnifiche Sorti, quelli bravi, sapevàtelo, Sud, tempi moderni | Lascia un commento

De-vi Pa-ga-re

 

“Chi me l’ha ucciso deve pagare” .

Sdegno, condoglianze, seguirà inchiesta, la malasanitaaaaaaaaà, avvocati, periti.

Forse approfittando della confusione L’Automobile (o la Moto? boh, l’articolo ne rispetta – come è giusto – la privacy) è uscita di scena immediatamente, da una porticina laterale; è attualmente a piede libero e senza accuse a carico.

 

Pubblicato in ...ma il più delle volte, Accomodante, Dice Il Saggio, Diti, E Chi Se Ne Frega, sapevàtelo, Sud, tempi moderni | Lascia un commento

Barcellona Per Noi

 

Barcellona per noi
che stiamo in fondo alla campagna
(e oltre)
Barcellona, dicevo,
è un’idea come un’altra…

(Pseudo Conte)

Alcuni indigeni proprio a Barcellona cominciavano a introdurre – con modi, va detto, anche un po’ bruschi – una riflessione sull’opportunità di trasformare una intera città nel parco giochi low-cost dei figli di papà di tutta Europa (e oltre) che ivi si recano, i più pigri tuttocompreso, i più intraprendenti fai-da-te-tanto-aho-mica-è-Caracas, a gettare un’occhiata alla SagradaFamilia, a farsi un selfie al CampNou (ebbasta, ché, siamo giusti: altro non c’è) e a praticare il balconing l’imbriaching il vomiting e quant’altro; e sul chi ne paga i costi e chi trattiene il profitto, attori che non coincidono poi troppo.

Ma adesso che sul tema ha preso partito lo Stato Islamico, chi non venera i turisti è oggettivamente l’acqua sporca in cui nuota il terrorismo*. E mi sa tanto che per un po’ non se ne parlerà più.

* per i lettori più giovani come per i vecchi e ormai rincoglioniti: questa non l’ho inventata io, ma se lo avete pensato, anche solo per un momento: grazie.

 

Pubblicato in "E stiamo bei freschi di tasse e tutto, Natalia", ...ma il più delle volte, Accomodante, Dice Il Saggio, Diti, E Chi Se Ne Frega, Fred Flinstone, Le Magnifiche Sorti, Ma Anche, Noirtier de Villefort, Questa è la divisa che consente, sapevàtelo, tempi moderni, UsqueTandem | 1 commento

Statue (Parlanti)

 

Quelli i yanquis se allisciano a mazzate pe’ la statua del Generale Lee.

Noi, sudditi servili e provinciali, facciamo il tifo pe’ quelli o quell’artri.

Quando invece, agosto per agosto, potremmo chiederci che cazzo c’entra Skanderbeg a Porta SanPaolo.

…e pure de MarcAurelio – finto, oltretutto – al Campidoglio se ne potrebbe parla’, via.

(de Garibaldi al Gianicolo qualcuno ogni tantissimo ne parla, in effetti)

 

Pubblicato in ...ma il più delle volte, Accomodante, AriaFritta, cazzeggio libero, Chi Parla Male, Dice Il Saggio, E Chi Se Ne Frega, Le Magnifiche Sorti, sapevàtelo, tempi moderni | 3 commenti

Mal Comune Poco Gaudio

 

Kasparov s’è iscritto a un torneo.

Avrà arzato du’ breccole, e per carità, ma lo stanno a sbatte’ come un tappeto.

Il MidiMe nun scenne manco ar club qua sotto a fasse compati’ dai bambini, e c’ha il suo perché.

 

Pubblicato in ...ma il più delle volte, Accomodante, AriaFritta, cazzeggio libero, Dice Il Saggio, E Che So' Pasquale?, E Chi Se Ne Frega, Fred Flinstone, Ma Anche, quelli bravi, sapevàtelo, so' ragazzi, tempi moderni | Lascia un commento