Oh Happy Day

 

Il MidiMe è un fervente – per quanto modesto silenzioso e lathe biosas – pastafariano.

Ciò implica, fra le altre cose, che il suo BabboNatale si presenta di solito, se si ricorda, durante i saldi di gennaio, essendo  – come è noto – il Prodigioso Spaghetto Volante nato il sette gennaio o, secondo alcuni sospetti di eresia, l’otto.

Ma quest’anno, forse temendo ingorghi da pandemia, o forse non desiderando promiscuità pericolose con i babbinatali yanquo-cristiani, impiccati o no, è piombato con largo anticipo.

Il MidiMe ha così ricevuto un delizioso giocattoletto da hikikomori wannabe musicista.

Lo ha apprezzato molto, e già sa – già pregusta – che il dono farà di lui un uomo ancora più schivo; e di questo umile vostro suo portavoce un blogger ancora più laconico. Cionondimeno vi amiamo sempre e molto, diletti treggatti.

Buon Natale e – hai visto mai – buona Pasqua.

 

Informazioni su ricco&spietato

so' tornato,
Questa voce è stata pubblicata in AriaFritta, cazzeggio libero, Chi Parla Male, E Che So' Pasquale?, E Chi Se Ne Frega, lo Strumento si studia a casa... e da piccoli, Ma Anche, Oh, Alamiro!, Radici, sapevàtelo, Sedia A Dondolo, Sud, tempi moderni. Contrassegna il permalink.

2 risposte a Oh Happy Day

  1. myollnir ha detto:

    Personalmente, la cosa peggiore ho sempre pensato fossero i babbi natale arrampicati alle finestre; questo tuttavia mi piace.
    Buon Natale!

...dicaaaaaaa...!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...