Dito O Non Dito

 

so’ cuggini, e fra parenti
nun se fanno comprimenti
(Trilussa)

Nella sterminata galassia delle cose che non capisco*, La Famiglia occupa un – se non “il” – posto d’onore. E anche per questo motivo, credo, ho trascorso tutta la vita a liberarmi delle famiglie, man mano che mi toccavano (e a ricascarci a piedi pari, ma non divaghiamo; non dispero nemmeno, a suo tempo, di deporre l’ultima), e non appena possibile ottenerlo senza strepito.

E se si tratta di famiglia altrui, così illustre da diventare Dinastia, è pure peggio.

Qua abbiamo dei cuginetti ricchi e vistosi che si sono spartiti la roba; e a quanto pare quello cui è toccato il ramo stampa non sa rinunciare alla voluttà di mettere il dito in culo, nei volumi e nei toni, e coram populo, a quello cui è toccata l’inclita squadra di pallone.

…ragazzate,

torneranno più cordiali
li rapporti personali

ne sono certo.

 

* o, come direbbe la mia prima moglie: che “ar culo te centra, e in testa no”

Informazioni su ricco&spietato

so' tornato,
Questa voce è stata pubblicata in ...ma il più delle volte, Accomodante, arbeit macht frei, AriaFritta, cazzeggio libero, Chi Parla Male, Dice Il Saggio, Diti, E Che So' Pasquale?, E Chi Se Ne Frega, Fred Flinstone, gialla come er sole, L'Immondo Sangue Dei Negri, La Signora, Le Magnifiche Sorti, Ma Anche, Noirtier de Villefort, rossa come..., sapevàtelo, Sedia A Dondolo, so' ragazzi, tempi moderni. Contrassegna il permalink.

...dicaaaaaaa...!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...