Perry Voglio

 

Del futuro
nel buio
discerno…
(Zaccaria)

 

Oggi, diletti treggatti, vi casca un soggetto cinematografico. Originale, inedito.

Il soggetto di uno di quei film di avvocati che mi piacevano tanto quando, forte di una sospensione dell’incredulità ancora funzionante e financo di una passabile capacità di attenzione, guardavo la tv e andavo, al caso, al cine.

Perry Mason, Codice D’Onore, Sleepers… ‘sta roba qua*.

Il film è uno spinoff del post precedente; o meglio, è liberamente ispirato ai fatti ivi immaginati (non voglio pagare royalties; nemmeno a me stesso).

 

Dura Lex Sed Lux

Il diabolico, rissoso, irascibile, carissimo

[solo i giovani yanqui ricchi che vengono nella decrepita stanca blanda Europa, e massime Europa meridionale/latina/levantina, ad affrontare – a deporre come una vecchia pelle di serpente in cui non stanno più – i loro infantili tabù: cazzate tipo “non uccidere” (ché a la merica, come direbbe un linguacciuto e nerboruto ministro di polizia, per certe cose c’è la sedia), se lo possono permettere; insieme a qualche anziano corteggiatore di altolocate nipoti altrui e a pochi altri]

difensore proclama in aula che “le vittime” non si erano qualificate, o non si erano qualificate con sufficiente chiarezza. E suggerirà che dopo tutto forse davvero non erano, o non lo erano in quella circostanza, chi sostiene invece la Pubblica Accusa.

(i superiori delle vittime, a questo punto, produrrebbero “L’Ordine Di Servizio”. Se esistesse. E se fossero disposti, da ora e per sempre, a spiegare a ogni vecchietta scippata base perché proprio a lei invece che l’intervento delle ForzeSpeciali alle tre di mattina è toccata la fila dall’appuntato che raccoglie le denunce – solo giorni feriali dalle otto all’una)

E sosterrà che il suo cliente ha semplicemente reagito con la necessaria energia a un tentativo di furto con strappo, o magari rapina semplice, da parte di un (uno o più, per giunta) criminale più corpulento ed esperto di lui; dunque in stato, putativo quanto si voglia, di “grave turbamento derivante dalla situazione di pericolo in atto” (persino qualche linguacciuto e nerboruto ministro di polizia spalleggerebbe l’imputato a queste condizioni, suvvia! Se appena appena fosse padano o assimilabile).

Quanto al borsello, o zainetto, o insomma contenitore conteso chiederà una perizia, o una denunzia formale precedente protocollata e firmata, che ne attesti la provenienza illecita.

E ancora, sosterrà che comunque il possesso giustifica la proprietà fino a prova contraria. E chiederà alla controparte la produzione della prova contraria al momento del fatto.

E infine, in via sub-sub-subordinata, chiederà il vincolo della continuazione fra il furto precedente e la – tragica – tentata rapina passiva successiva.

Insomma: considerato certificato penale, passaporto, antefatti, fatti, precedenti, je cascano tre anni per eccesso colposo (e alla fin fine, qualunque più linguacciuto che nerboruto ministro di polizia non potrà, né potrebbe, che essere d’accordo; soprattutto se, per allora, emerito).

Se ne fa unoemmezzo, di cui uno in semilibertà. E il film si chiude col reo che, espiato e riabilitato, ne ride coll’amichi, l’avvocato, una buona bottiglia e du’ strisce su una terrazza ner cansassiri. O in Prati magari, vediamo che dice il produttore quanto ai costi.

Il sole ridea, calando dietro il Resegone il Cupolone. O, se il budget lo consente, il Missouri.

The End

* ometto con dolo “La Parola Ai Giurati” e “Un Giorno In Pretura”: non voglio sembrare così vecchio.

Annunci

Informazioni su ricco&spietato

so' tornato,
Questa voce è stata pubblicata in "E stiamo bei freschi di tasse e tutto, Natalia", ...ma il più delle volte, Accomodante, AriaFritta, cazzeggio libero, Chi Parla Male, Dice Il Saggio, E Chi Se Ne Frega, Fred Flinstone, L'Immondo Sangue Dei Negri, Le Magnifiche Sorti, Ma Anche, Questa è la divisa che consente, sapevàtelo, Sedia A Dondolo, so' ragazzi, Sud, tempi moderni, UsqueTandem. Contrassegna il permalink.

2 risposte a Perry Voglio

  1. un tal lucas ha detto:

    Te ringrazio perché, grazie al soggetto, finalmente capisco qualcosa della vicenda e dei suoi probabili sviluppi.

    P.S.
    Se attivi un crowdfunding pe’ trovà per far partire la produzione, con du spicci partecipo pur’io.

...dicaaaaaaa...!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...