Mortacci Di Chi

(titolo alternativo: “Tu Zitto Stronzo Is The New Parce Sepulto”)

 

 

In morte di un suo nemico, un altro personaggio – superstite – pubblico gli augura, almeno, di salvarsi l’anima. E fin qui, visto che apparteniamo tutti a una specie animale incline alla damnatio memoriae e anche ai processi pubblici a cadaveri putrefatti, a me sembrerebbe anche un buon progresso.

Ma ai superstiti “amici” non piace. Esigono il silenzio. Uno in particolare (oh, io lo linko essendoci entrato gratis, anche se di solito il distillato della saggezza di quest’uomo è premium; se non vi funziona, diletti treggatti, amen)  si straccia le vesti:

Non trovo le parole per dire quanto irrispettoso, anzi quanto violento sia questo necrologio non richiesto. Di tutto hanno bisogno, le nostre anime incerte, tranne che di farsi raccomandare al creatore da[…]

E non perde l’occasione per impartirci (per impartirmi) la sua, di visione dell’aldilà:

…se ne va a zonzo, libero e leggero, oltre il profilo dei monti, oltre le onde del mare, in fondo al rettilineo interminabile di una Statale americana.

Fico, oh, un po’ dagliappenninialleande, un po’ kerouac un po’ isiraider. Le corna di vacca biomeccanica o biometrica o quel che è lei sepolte nei campi d’attorno non si vedono, ma io ne sento il profumo. Suggestione, forse.

Di mio, se mi fosse lecito personalizzare la ricetta, aggiungerei qualche tumbleweed rotolante e una spruzzata di profili di vedette apache sulle alture circostanti. E un’ocarina.

Ma ciò, visto il mood della contesa, non mi sembra affatto scontato. Quindi mi attengo all’apocalisse così come è scritta e consegnata e torno al mio confortevole silenzio.

 

Annunci

Informazioni su ricco&spietato

so' tornato,
Questa voce è stata pubblicata in Accomodante, Blogroll, cazzeggio libero, Chi Parla Male, Dice Il Saggio, E Chi Se Ne Frega, Fred Flinstone, Le Magnifiche Sorti, Ma Anche, Radici, sapevàtelo, Sedia A Dondolo, tempi moderni. Contrassegna il permalink.

...dicaaaaaaa...!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...