Un Paio Di Minuti

(titolo alternativo: “Pure!”)

 

Mentre fumavo sul balcone mi sono goduto lo spettacolo di una signora che parcheggiava in uno spazio angusto.

Una manovra che modestamente quando guidavo l’automobile io sapevo eseguire alla perfezione a regola d’arte (a differenza, lo posso confessare ormai, di tutte le altre), tanto che a un certo punto avevo cominciato a vaneggiare che il dio dei parcheggi mi facesse trovare (quasi) sempre un parcheggio risicato per godere della mia umile ma fervente devozione: in opere.

Una manovra che agli dei – dio dei parcheggi compreso – piacendo non eseguirò più mai più.

Una manovra che la signora ha eseguito a regola d’arte alla perfezione; per di più con un grosso furgone appena dietro che, impaziente, avanzava a strappetti e saltelli come achille dietro alla tartaruga, mettendole pressione.

Sciapò, poi dicono donne al volante.

Bene, la paja è finita, la signora è scesa (abbastanza bonazza, pure!), la macchina è chiusa, anche il dio dei parcheggi è andato (non credo lontano, qui intorno c’ha un sacco da fa’, povero); non c’è più niente da vedere, circolate.

…sciapò, l’ho già detto?

 

Annunci

Informazioni su ricco&spietato

so' tornato,
Questa voce è stata pubblicata in ...ma il più delle volte, Accomodante, arbeit macht frei, AriaFritta, cazzeggio libero, E Che So' Pasquale?, E Chi Se Ne Frega, Fred Flinstone, Le Magnifiche Sorti, Ma Anche, quelli bravi, Radici, sapevàtelo, Sedia A Dondolo, tempi moderni, Vero Uomo. Contrassegna il permalink.

...dicaaaaaaa...!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...