Seccatura Cercasi

 

Esauriti i problemi esogeni, che c’è di meglio che fabbricarsi da sé una seccatura nuova e nemmeno richiesta, tanto per mantenere viva la fiammella dell’ansia?

Mi sono messo a vendere, attività che mi ripugna e per la quale sono particolarmente negato.

Nello specifico, vendo un sassofono che (almeno così ho deciso) non mi serve più.

L’oggetto è “di nicchia”.

Ma ciò non esclude a priori curiosi, principianti e trafficanti vari (immancabile quello che propone il baratto con una sega radiale e una lavastoviglie).

L’esemplare non è come nuovo, e anche per questo il suo prezzo è basso.

Ma ciò non mi salva dall’ascoltare e dal dover rispondere – d’altra parte sono io che propongo – restando nei limiti della normale urbanità a chiunque pensi che anche quegli ultimi cinquanta trenta quindici leuretti starebbero comunque meglio nel portafogli suo che nel mio.

(inoltre, diletti treggatti, vi confesso una cosa, e senza – una volta tanto – dover escludere i presenti, o almeno così presumo:
nella mia vita non ho conosciuto molti tipi umani rozzi ignoranti spregevoli e levantini come Il Musicista. L’Automobilista, forse; e nel caso mio mi toccherà trattare gente che appartiene ai due insiemi)

L’annuncio è uscito, e i primi curiosi si avvicinano.

PSV aiutami tu. rAmen.

 

 

Annunci

Informazioni su ricco&spietato

so' tornato,
Questa voce è stata pubblicata in ...ma il più delle volte, Accomodante, arbeit macht frei, AriaFritta, Dice Il Saggio, E Che So' Pasquale?, Le Avventure di Smerdjakov, Ma Anche, Radici, sapevàtelo, tempi moderni. Contrassegna il permalink.

2 risposte a Seccatura Cercasi

  1. giovanni ha detto:

    Una volta che sei entrato nell’ordine di idee che: se anche le condizioni prevedono un paio di biglietti da venti euro, oltre al sassofono, l’acquirente tirerà sul prezzo, sei a posto. Lui non è un tuo amico.
    potrebbe diventarlo, non oggi

...dicaaaaaaa...!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...