Socievole!

 

Mentre correvo* mi si è gradualmente avvicinata, da dietro, una coppia di altri podisti: una donna sui quaranta e un uomo sui venti abbondanti, che in seguito si sono presentati come Zia e Nipote.

Lui parlava, evidentemente cercando di aiutare lo sforzo di lei con l’intrattenimento.

Quando mi hanno sorpassato ho osato: «eh, se andate così forte mi perdo tutto il resto della lezione!».

Hanno sorriso, e rallentato un pochino; io in cambio ho accelerato quanto potevo (con un risultato, devo dire, incoraggiante). E così ho scroccato tutta una lezione sul funzionamento del Pancreas, nell’idioma di Qui**.

Poi abbiamo parlato genericamente di alimentazione e di igiene. E mi hanno chiesto se avevo figli (mah…).

Infine ci siamo salutati e divisi.

Da notare che dopo qualche minuto dall’incontro Zia è crollata vistosamente – naturalmente io ho rallentato per rimanere con loro, e non fare quello che “tantegrazzie, a ‘ste condizioni nun me servite più”; potrebbe dunque d’altra parte sostenersi che, finalmente, ho – o avrei – sorpassato qualcuno..?

(Nota di Livore: il ProfessorNipote in tutto questo correva scalzo, con le scarpette in mano; io l’ho letta come “oh, io mi abbasso al vostro livello, ma potrei anche farlo all’indietro e coi tacchi a spillo, dunque: respect”. E vabbe’ aho: respect.)

 

* il MidiMe, in realtà; ma visto che a quanto pare la nicotina cura la schizofrenia il disturbo di personalità multipla {a proposito: se qualcuno sa di qualche sostanza che cura l’Asterischite [o la Subordinite Involuta (Nidificatoria)] parli pure. Grazie…} la Legione tenta oggi di riunificarsi sotto la desueta bandiera “io”
** o forse sull’iniezione diretta, non sono proprio sicuro di aver capito tutto…

Annunci

Informazioni su ricco&spietato

so' tornato,
Questa voce è stata pubblicata in ...ma il più delle volte, Accomodante, arbeit macht frei, Chi Parla Male, Ma Anche, sapevàtelo, tempi moderni, un po' stanchino. Contrassegna il permalink.

3 risposte a Socievole!

  1. myollnir ha detto:

    L’Asterischite si cura con un cacciavite a lama piatta, ma va anche bene lo svizzerino mulilama, facendo leva sotto l’apposito tasto, l’ultimo a destra della seconda fila. Con un semplice gesto, risolve anche il problema delle parentesi quadre e der più.

  2. rachelgazometro ha detto:

    Post da applauso spellamani! La nicotina te fa bene!

...dicaaaaaaa...!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...