Attila Strikes Back

 

La Legione, Aldo Fabrizi in testa, è terrorizzata.

Lo stesso (anziano) Pastore Unno, pur fresco di vae victis, non è più così spavaldo; peraltro il flauto è ancora appeso alla sella.

La sorte che se li ggira tutti in tonno in tonno ha dato una bottarella al macinino.

Migriamo.

Tanti auguri a noi.

 

Annunci

Informazioni su ricco&spietato

so' tornato,
Questa voce è stata pubblicata in arbeit macht frei, Dice Il Saggio, E Che So' Pasquale?, E Chi Se Ne Frega, Fred Flinstone, La Signora, Le Avventure di Smerdjakov, Le Magnifiche Sorti, Ma Anche, sapevàtelo, tempi moderni. Contrassegna il permalink.

2 risposte a Attila Strikes Back

  1. dmitri ha detto:

    Bone cose
    Nun ce trascura’ troppo.

  2. myollnir ha detto:

    Marì – nunce – lassà!

...dicaaaaaaa...!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...