Tristezza (Per Favore, Vai Via) A Cascata

 

La Signora ha una collega triste.

La donna cerca l’amore, ma non lo trova; o meglio, ne trova diversi ma, come dire, materialisti ed effimeri.

La Signora condivide la tristezza della sua collega, e la riversa sul MidiMe.

Il MidiMe è a sua volta triste perché non riesce a simulare come si deve la necessaria empatia, e si rivale su questo umile sottoscritto.

Il quale, diletti treggatti, non ha che voi.

Siate tristi (per favore).

 

Annunci

Informazioni su ricco&spietato

so' tornato,
Questa voce è stata pubblicata in ...ma il più delle volte, AriaFritta, cazzeggio libero, Diti, E Chi Se Ne Frega, La Signora, Le Avventure di Smerdjakov, Ma Anche, sapevàtelo. Contrassegna il permalink.

5 risposte a Tristezza (Per Favore, Vai Via) A Cascata

  1. rachelgazometro ha detto:

    Uhmmmm, brutta faccenda. La collega, probabilmente, non la tiene aggiornata sui suoi sollazzi ma solo sulla tristitudine.
    Brutta faccenda….
    Senza invidia Mari’.

  2. myollnir ha detto:

    Si informi, discretamente, se è figa. Posso viaggiare.

    • ricco&spietato ha detto:

      le dirò: il mero fatto suesposto sembrerebbe rendere – in qualche misura* – il suo viaggio plausibile.

      * le dirò altresì (io la conosco, di vista), e con il peso di tutta un’onorata carriera di cuscinista:
      “non io
      con tal vergogna scenderò** sotterra”
      ** [scenderei]

...dicaaaaaaa...!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...