Fregiatevene (Perché Non Potete Che Dirvi Cristiani)

 

Non di solo Alan Ford vive l’uomo
ma di ogni parola che esce
dalla tastiera di L.C.
(Marino 5, 28-30)

C’è stato un tempo in cui adoperavo – e nel modo giusto: con gli occhi! – i giornali di carta.

E una cosa che non mi perdevo mai, a nessun costo, era l’articolessa di Franco Cordero. Questo è scrivere, dicevo (non che lo capissi; anzi proprio per quello).
Un altro che mi ipnotizzava era Filippo Mancuso, per dire.

Ora che giornali di carta fra le mani non me ne capitano più, e che per giunta Mancuso è morto, non mi resta che cercare surrogati nel web.

***

All’articolo di oggi l’Autore premette una analogia tratta dall’arte sua – è medico, a quanto mi è sembrato di capire. Una analogia particolareggiata, esaustiva, forbita, abbastanza nauseabonda, almeno nell’intenzione; per poi attaccare duramente un avversario politico.

Resta il dubbio: sarà comprensibile la fatwa? L’invito al tirannicidio non sarà rimasto troppo velato?

Allora dalla navata lo soccorrono: un fedele urla «MatteoCinqueVentinoveTrenta» e lui, compiaciuto, conclude* «ci siamo capiti perfettamente».

***

A me non fa particolarmente orrore l’omicidio politico; non più di una cancrena descritta a parole, e parole scritte. Mi chiedo solo se l’autore mio diletto si rende conto del fatto che, per parafrasare il suo filosofo preferito, non può che dirsi cristiano**.

MatteoCinqueVentinoveTrentaaaaaaa!

* sul web non è possibile limitarsi ad abbassare pudicamente lo sguardo come – presuntamente – fece un altro Grande alle parole «questo pecorelli la deve smettere di rompere il cazzo». Peccato
** di passaggio: anche i nostri diletti fratellastri islamici applicano con alterni successi la cura MalvMatteoEccetera; oggi ai ricchioni, domani a quelli che ascoltano musica e a quelle zoccole co’ tutti quei ricci de fori, dopodomani a chi disegna un pupazzetto barbuto – o anche glabro – sul tovagliolo della pizzeria..; io e la mia scheda del bene e del male bruciata non siamo né favorevoli né contrari, ma almeno ce ne rendiamo conto

oh si cazzeggia eh..: nessuno qui crede che qualcuno prenderebbe sul serio una fatwa da tale pulpito. tutt’al più se fosse il mago otelma…

Annunci

Informazioni su ricco&spietato

so' tornato,
Questa voce è stata pubblicata in ...ma il più delle volte, Accomodante, Blogroll, cazzeggio libero, Chi Parla Male, E Chi Se Ne Frega, Fred Flinstone, quelli bravi, Radici, sapevàtelo, tempi moderni. Contrassegna il permalink.

4 risposte a Fregiatevene (Perché Non Potete Che Dirvi Cristiani)

  1. Luca Massaro ha detto:

    Dato che il Vangelista – riportando le parole de Gesù – invita la folla ad auto-mutilarsi piuttosto che a far del male altrui, non è che per caso L.C. intenda – con quel suo «ci siamo capiti perfettamente» – togliersi lui l’occhio per smetter de guardà più d’un’ora de dialogo tra un vecchio rincoglionito e un giovane scimunito?

  2. Luca Massaro ha detto:

    Comunque, se te va, un giorno me devi spiegà perché sei così adirato cor dottore.

...dicaaaaaaa...!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...