Yihād Giocattolo

 

Nel mio per altri versi idillico paesino comincia a osservarsi il fenomeno di gruppetti (pare che parlare di “bande” sia troppo, o troppo presto) di immigrati abbastanza preadolescenti da risultare non punibili che attaccano vecchietti, per rapina o per mera intimidazione.

(Per ora questo umile vostro si sente al sicuro ma il tempo scorre da una parte sola, come è noto)

Interessanti umori giustizialisti nell’altro bando; per ora inespressi o quasi (…famo che er primo so’ io…?).

 

Annunci

Informazioni su ricco&spietato

so' tornato,
Questa voce è stata pubblicata in ...ma il più delle volte, Dice Il Saggio, E Che So' Pasquale?, Le Magnifiche Sorti, Ma Anche, Questa è la divisa che consente, sapevàtelo, so' ragazzi, Sud, tempi moderni. Contrassegna il permalink.

3 risposte a Yihād Giocattolo

  1. dmitri ha detto:

    Ponti non muri, ma mai che si riferiscano a quello di Ariccia.

...dicaaaaaaa...!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...