Sean, Sean

 

IRA (o ETA, o tutt’eddue, e chi se ricorda più) sperimentò a suo tempo anche la tattica di brillare una bombetta per attirare nemici da investire con una seconda esplosione.

I nemici erano però a loro volta disciplinati professionisti, e assunsero presto le adeguate contromisure.

Tale tattica potrebbe però tornare utile ed efficace contro gli emetici che accorrono per fare lo snuff della loro vita col telefonino.

Costoro – oltre a non essere professionisti – non sanno del prima; anzi non sanno un cazzo di niente al di là del loro telefonino demmerda.

 

Annunci

Informazioni su ricco&spietato

so' tornato,
Questa voce è stata pubblicata in Accomodante, Diti, In Marcia!, sapevàtelo, tempi moderni, UsqueTandem. Contrassegna il permalink.

6 risposte a Sean, Sean

  1. marcoz ha detto:

    Forse sbaglio, ma a me pare che un tag “giù la testa” non ci starebbe male.

  2. Theodore ha detto:

    Andrebbero pianificate 3 esplosioni, allora. La terza è per la mano che dà da mangiare ai portatori di furbofono, quei cazzo di giornalisti: sarebbe anche un po’ una forma d’eutanasia.

...dicaaaaaaa...!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...