Blu, Dipinto Di (Migliacci-Modugno Contro Beethoven)

 

Essendo questo povero vostro umile sottoscritto competamente cieco e indifferente all’Arte Figurativa, gli ci è voluto un po’ a trovare una prospettiva nella quale inquadrare l’Evento di tal Blu che si auto-talebanvandalizza.

E così ho anche perso la cresta dell’onda dell’attualità; ma pazienza, diletti treggatti miei.
Io non ho fretta e – se è vero che trovate addirittura il tempo di passare di qui – NEMMENO VOI.

***

Se non ricordo male (e purtroppo non posso controllare: nelle vicissitudini della vita il MidiMe ha perduto fra i vari esodi la fonte unica del nostro sapere: la raccolta quasi completa de LaSettimanaEnigmistica 1971/1989) Beethoven aveva a suo tempo dedicato la sua Terza Sinfonia a un certo Napoleone.
Ma poi, deluso dal suddetto signore
(deluso, osserverei io dall’alto della mia annosa frequentazione del narcisismo mio e altrui, dal fatto che LaRealtà, quella troia, aveva rifiutato di adeguarsi all’immagine che se ne era fatto lui)
aveva ritrattato la dedica, arrivando a strappare il frontespizio del PreziosoManoscritto.

Comunque Il Capolavoro si salvò – e per buona misura fu ri-dedicato* a non so chi, comunque altro Principe o similare potente e abbiente mammasantissima.

E noi continuiamo a godere di esso.

E anche l’Opera Blu non è scomparsa del tutto, per fortuna; chi ne ha bisogno ben saprà come procurarsene.

***

Morale: a quanto pare

per essere un inverecondo coglione vanitoso
e pallone gonfiato

NON È NECESSARIO

essere un riconosciuto GrandeArtista
(un GENIO, via)

(però aiuta)

 

*  a quanto pare il leccaculismo** è molto psicoattivo e astenersene, anche per brevi periodi, provoca distruttive crisi di astinenza
** attivo e passivo? non saprei: ho fatto finora, o almeno di ciò vorrei illudermi***, quanto possibile per tenermi lontano dal primo – e quanto al secondo purtroppo non l’ho provato mai…
*** “non mi svegliate, ve ne prego…”

 

Annunci

Informazioni su ricco&spietato

so' tornato,
Questa voce è stata pubblicata in ...ma il più delle volte, arbeit macht frei, AriaFritta, cazzeggio libero, Dice Il Saggio, Diti, E Chi Se Ne Frega, Le Magnifiche Sorti, Noirtier de Villefort, Oh, Alamiro!, quelli bravi, sapevàtelo, tempi moderni. Contrassegna il permalink.

...dicaaaaaaa...!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...