Ipse (Agostino D’Ippona Contro Oliver Nelson)

 

Io non perdo mai occasione per irridere i rimestatori di supercazzore conosciuti altresì come “umanisti”; ma intanto studio – o almeno bazzico – l’Oliver Nelson.
Senza troppe domande, wax on wax off o giù di lì.

[spiegone per i treggatti a-pifferisti: “patterns for improvisation by Oliver Nelson” è un librotto che raccoglie, in sostanza, le supercazzore armonicomelodicoritmiche che sono sembrate all’autore, nel corso della sua pluridecennale onorata e celebrata (senza ironia: onorata e celebrata anche da me) carriera le più idonee, in ultima analisi, ad indurre i localari a riempirgli le tasche ed episodicamente le loro puttane a vuotargli le palle]

 

Annunci

Informazioni su ricco&spietato

so' tornato,
Questa voce è stata pubblicata in ...ma il più delle volte, Accomodante, arbeit macht frei, cazzeggio libero, Chi Parla Male, Dice Il Saggio, E Chi Se Ne Frega, Le Magnifiche Sorti, lo Strumento si studia a casa... e da piccoli, Oh, Alamiro!, quelli bravi. Contrassegna il permalink.

...dicaaaaaaa...!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...