Soli Ad Libitum; On Cue, Da Dollaro A Palla

 

L’intento – espresso e dichiarato – è quello di non lasciare il monopolio del pathos e della solennità alle cerimonie religiose.

Così il Pubblico Ufficiale Delegato non si limita a dare lettura dei pertinenti articoli del Codice, Qui; li arricchisce anche con chiose commenti e lepidezze varie dal suo proprio sacco. Una specie di omelia civile.

L’effetto varia da “cheddupalle” a “ridicolo” a “imbarazzante” – anche a seconda del rapporto di età fra il Delegato e i Contraenti che ricevono il briefing pistolotto.

(edit: nessun bicchiere è stato maltrattato nella realizzazione di questo post)

 

Annunci

Informazioni su ricco&spietato

so' tornato,
Questa voce è stata pubblicata in "E stiamo bei freschi di tasse e tutto, Natalia", Accomodante, Diti, E Che So' Pasquale?, La Signora, Ma Anche, Oh, Alamiro!, Questa è la divisa che consente, sapevàtelo, Sud, tempi moderni. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Soli Ad Libitum; On Cue, Da Dollaro A Palla

  1. Rachel ha detto:

    Da noi [ebrei] non c’è matrimonio senza maltrattamento di almeno un bicchiere.

...dicaaaaaaa...!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...