Non Solo Fantasy*

 

Vasche, dice lui.

A parte – per noi ignoranti (inter)nazionalpopolari – l’aria di déjà vu**, io quando cerco di immaginare me stesso nel Paradiso Dei Cristiani cui hanno tentato di insegnarmi a tendere nella mia infanzia, mi blocco sempre a: “su, cerca di immaginare qualcosa – qualsiasi cosa – che saresti capace di fare senza il corpo; utile o inutile, noiosa o avvincente”.

Poi dopo un po’ mi stufo e apro il livello successivo senza aver finito il precedente, come ho imparato – questo si – ai bei tempi spensierati di Doom II.

La Resurrezione Della Carne.

Lì, in effetti, mi diverto. Anzi, ridacchio proprio. E manco solo tra me e me, con il corpo*** proprio, la faccia, l’apparato respiratorio e tutto il resto; che sembro uno scemo.

* o quantomeno, non solo fantasy per “bambini di dieci anni che nemmeno siedono nei primi banchi”
** il francese mi umilia? E io non demordo – ovvero “me ne da, ma je ne dico tante”
*** ancora e sempre! Dev’essere un limite invalicabile per me, come la velocità della luce…

 

Annunci

Informazioni su ricco&spietato

so' tornato,
Questa voce è stata pubblicata in AriaFritta, Blogroll, cazzeggio libero, Radici, sapevàtelo. Contrassegna il permalink.

6 risposte a Non Solo Fantasy*

  1. marcoz ha detto:

    A me questo discorso fa venire sempre in mente la vexata quaestio: resurrezione del mio corpo, transeat, ma a quale età corrispondente?

...dicaaaaaaa...!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...