Sintesi e Pavlov

 

Un blog che leggi spesso, anche se più che altro per abitudine. E che praticamente da sempre ti lascia la sensazione “interessante; poteva anche dura’ un ducento parole de meno”.

E in un altro blog che bazzichi gli appiccicano una felice, laconica pecetta: “Logorrea”.

E da quel momento la adotti anche tu, e non te ne puoi liberare. Diventa un toponimo, quasi. Quasi ti sbagli a digitare l’url.

Sei un prolisso anche tu? Sei invidioso? Sei un cane di Pavlov? Sei una pecora?

 

Annunci

Informazioni su ricco&spietato

so' tornato,
Questa voce è stata pubblicata in ...ma il più delle volte, AriaFritta, Blogroll, Chi Parla Male, Diti, E Chi Se Ne Frega, Ma Anche, quelli bravi. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Sintesi e Pavlov

  1. marcoz ha detto:

    A volte le etichette entrano in risonanza con l’etichettato/a così bene che chi ha orecchio musicale non può fare a meno di essere catturato dal fenomeno.

...dicaaaaaaa...!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...