Mobilità (ridotta)

 

Riportato in vita in qualche modo il vecchio ma non – a quanto pare – obsoleto SubNoteBook vi parlo, gentili ascoltatori, dalla Biblioteca Pubblica del MioPaese. Connessione gratuita, nessuna identificazione, energia elettrica omaggio.
Utenza giovane, abbastanza silenziosa, in prevalenza studenti e studentesse.

L’età della batteria unita alla voracità dell’antenna WIFI sconsigliano purtroppo connessioni sprovviste di presa elettrica – e purtroppo nelle vicinanze delle prese elettriche ormai, anche Qui, non è consentito fumare.
Ma la Gentile Impiegata della biblioteca mi ha aperto una porta che dà sulla RampaDisabili per consentirmi di nicotinizzarmi senza perdere di vista la postazione. Ossia, non tutte le mobilità ridotte vengono per nuocere, a quanto pare.

Per dovere di cronaca la Gentile Impiegata, seppur passatella (per i più giovani: MILF) ha un sorriso luminoso e, pur non essendo bellissima, sfoggia un culo classico-moderno fatto a forma di culo femminile, e deve saperlo bene; i suoi pantaloni sembrano, più che indossati, dipinti.

Non spingo i miei doveri verso l’informazione fino al factcheck tattile perché temo che le differenze culturali potrebbero generare qualche equivoco e la Cronaca potrebbe essere scambiata per molestia.

E per lo stesso motivo non mi addentro ulteriormente nella descrizione. Invidierei i suoi partner se non sapessi che tout lasse.

Per ora è tutto dal vostro inviato allo sprofonno, linea allo studio.

 

Annunci

Informazioni su ricco&spietato

so' tornato,
Questa voce è stata pubblicata in AriaFritta, cazzeggio libero, E Chi Se Ne Frega, Sud. Contrassegna il permalink.

2 risposte a Mobilità (ridotta)

  1. un tal lucas ha detto:

    L’unica volta che entrai in confidenza con una bibliotecaria dagli occhi dolci e il culo morbido credetti che provarci fosse necessario, ma lei, complice uno scaffale, respinse le mie avances.

...dicaaaaaaa...!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...