Basta (con) la parola

 

“Un gruppo di lavoro del National Cancer Institute, l’Istituto nazionale per la ricerca sul cancro degli Stati Uniti, ha pubblicato lunedì 29 luglio una serie di raccomandazioni sul Journal of the American Medical Association, consigliando di ridefinire il concetto di cancro e di eliminare la parola stessa (e i suoi sinonimi) da alcuni tipi di diagnosi, rendendole meno allarmanti per i pazienti e più chiare per i medici che li hanno in cura.”

“Lei è diversamente sano; presto (e sennò tardi, come ci insegna il famoso oncologo JMKeynes) sarà diversamente vivo”.

Lo ammetto; mi farebbe meno paura. Probabilmente mi ci fumerei una (altra) sigaretta, mentre ci penso.

 

Annunci

Informazioni su ricco&spietato

so' tornato,
Questa voce è stata pubblicata in Accomodante, cazzeggio libero, Chi Parla Male, E Chi Se Ne Frega, In Marcia!, Le Magnifiche Sorti, Ma Anche, sapevàtelo, tempi moderni. Contrassegna il permalink.

...dicaaaaaaa...!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...