Il nuovo corso

 

Domenica canonizzano “in odio alla fede altrui” i “martiri di Otranto” , uccisi nel millequattrocento-quasi millecinque “in odium fidei” e – sospetto io – anche un po’ in odio al fatto che avevano in precedenza ammazzato un ambasciatore che offriva loro la resa.

Ma contestualizziamo pure – all’epoca non c’era la Convenzione di Ginevra, né per i mori né per i cristiani; e nemmeno l’opinione pubblica.

Vabbé, ma allora a te che te frega, direte voi?

Solo per segnalare che il reliquiario dei Martiri di Otranto è la cosa più ributtante che abbia visto nella mia vita*. Veniva mostrato solo dietro raccomandazione, ma immagino che dopo questa promozione qualche ostensione sarà inevitabile.

Andateci, poi vi consolate col pesce…

*non sono mai stato un patito di splatter, in effetti, né sono mai stato da PadrePio – “al massimo al DivinoAmore” (cit.)

 

Annunci

Informazioni su ricco&spietato

so' tornato,
Questa voce è stata pubblicata in E Chi Se Ne Frega, Radici, Sud. Contrassegna il permalink.

...dicaaaaaaa...!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...