Cambio di stagione

 

stanco e Emerito, senza più mozzetta
senza la fascia, Crucco poverello
e soprattutto senza la scarpetta
rossa e vezzosa, e fa pena pe’ quello

torna, cor Titolare che l’aspetta
e che l’accoje più come a un fratello
prodigo, e poi j’enzegna la casetta
“co’ ‘n’umirtà più peggio de ‘n agnello”

ché vabbe’, fino adesso a’mo giocato
a sanfrancesco, come ai tempi bui
ma er Tano – e vedi un po’ – s’è già stufato

e Castello mo mo je serve a lui
l’elicottero e tutto l’apparato
svizzeri e sore e li mortacci sui

 

Annunci

Informazioni su ricco&spietato

so' tornato,
Questa voce è stata pubblicata in "E stiamo bei freschi di tasse e tutto, Natalia", Radici. Contrassegna il permalink.

...dicaaaaaaa...!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...