Mission (almost) Impossible

 

È qualche tempo che vorrei lanciare – sono un ozioso, chi legge questo blogghetto ormai lo sa – una campagna per la deflazione dell’espressione “non posso” e suoi derivati.

È che ho l’impressione che nella quasi* totalità dei casi in cui è adoperata significhi semplicemente “se lo pensassi/dicessi/facessi/evitassi, starei più scomodo.

Sbaglio?

* dico “quasi” perché ammetto la possibilità dell’impossibilità**. Però mi sembra che i casi siano così pochi da parmettere l’esame singolo…
** esempio: Salve, sono Giuliano Ferrara e non posso qualificarmi per la finale olimpica dei 110hs.

 

Annunci

Informazioni su ricco&spietato

so' tornato,
Questa voce è stata pubblicata in ...ma il più delle volte, Chi Parla Male, Fred Flinstone, Le Magnifiche Sorti, sapevàtelo, tempi moderni, un po' stanchino. Contrassegna il permalink.

...dicaaaaaaa...!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...